Il ddl modifica le regole d’acquisto

5 Ottobre 2005 in Notizie Fiscali
Fonte: Italia Oggi

Nella versione definitiva del disegno di legge finanziaria 2006 varato dal Governo viene previsto che, a partire dall’anno prossimo, l’Iva pagata dai soggetti passivi per acquistare, importare, noleggiare ciclomotori, motocicli, autovetture e autoveicoli potrà essere detratta nella misura del 15%, anziché del 10% attuale.
Dopo aver previsto, nella prima bozza del provvedimento, la mera proroga al 31 dicembre 2006 della situazione esistente, il governo ha dunque ritenuto di innalzare, seppure di poco, la soglia di detrazione, lasciando invariata al 50% la quota recuperabile, e la corrispondente base imponibile, per i veicoli con propulsori non a combustione interna.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.