PRIMO PIANO

Il calcolo ridimensiona il part time

31 Gennaio 2007 in Notizie Fiscali

Nel calcolo dei 50 dipendenti che fa scattare l’obbligo di versamento del tfr al fondo di tesoreria gestito dall’Inps, i lavoratori part time devono essere calcolati in proporzione all’orario svolto. Si tratta di una precisazione contenuta nel decreto attuativo del comma 757 dell’articolo unico della Finanziaria. Sono obbligati al versamento del tfr all’Inps i datori di lavoro del settore privato, escluso quello domestico, che abbiano alle proprie dipendenze almeno 50 addetti, per i lavoratori ai quali si applica la disposizione dell’art. 2120 del tfr. Gli altri, invece, potranno conservare il trattamento. Il limite va calcolato in base alla media annuale dei lavoratori in forza nel 2006.

I commenti sono chiusi