PRIMO PIANO

Il bonus ricercatori blocca alla Camera il Decreto internazionalizzazione

6 Agosto 2015 in Notizie Fiscali
Stasera è atteso in Consiglio dei ministri il decreto legislativo sull’internazionalizzazione, il cui iter parlamentare potrebbe complicarsi. Intanto ieri la commissione Finanze della Camera ha espresso un parere più leggero rispetto a quello del Senato concentrandosi soltanto sulla detassazione per il rientro dei lavoratori altamente qualificati (bonus ricercatori). La Camera darà il via libera al provvedimento a condizione che venga ridefinito il perimetro di applicazione del bonus, al fine di introdurre tra i potenziali beneficiari anche chi ricopre ruoli direttivi, e che venga prevista l’applicazione a regime dell’agevolazione e non in via temporanea. Inoltre, chiede di potenziare il bonus nelle aree svantaggiate, quindi al Sud e nelle isole.
 

I commenti sono chiusi