Il “massimo scoperto” disinnescato per 30 giorni

14 Gennaio 2009 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Secondo quanto stabilito dal Decreto Legge numero 185 del 2008, le commissioni di massimo scoperto sono nulle “se il saldo del cliente risulti a debito per un periodo continuativo inferiore a trenta giorni”, ovvero se esse siano incassate “a fronte di utilizzi in assenza di fido”. Inoltre, con il Decreto Anticrisi,  verranno dichiarate nulle anche le cosiddette “provvigioni di conto”.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.