PRIMO PIANO

I nuovi patti di famiglia al decollo

2 Marzo 2006 in Notizie Fiscali

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 50 dell’1 marzo 2006 la Legge n. 55 del 14 febbraio 2006 che consente la stipulazione dei patti di famiglia. Viene dunque introdotto nell’ordinamento italiano un istituto che in sostanza pone una deroga al generale principio di divieto dei patti successori di cui all’articolo 458 del Codice Civile. Si tratta della possibilità di stipulare accordi diretti a regolamentare la successione dell’azienda o di pacchetti di partecipazioni al capitale di società da parte, rispettivamente, dell’imprenditore e di chi ne è titolare. Fino a ora, infatti cardine del sistema successorio era il principio in base al quale viene riconosciuto al solo testamento il carattere di atto unilaterale revocabile, del tutto avulso da qualsiasi altro contratto caratterizzato dalla necessità dell’accordo tra le parti e dall’irrevocabilità.

I commenti sono chiusi