PRIMO PIANO

I mutui estinti in anticipo conservano l’agevolazione

15 Giugno 2007 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Nella Circolare 6 delle Entrate e del Territorio diffusa ieri viene affermato che l’estinzione anticipata del mutuo prima del termine di 18mesi e un giorno dalla data in cui il contratto venne firmato non comporta la decadenza del trattamento fiscale di favore che è stato applicato al contratto di mutuo in sede di stipula: non si perde la misura dell’imposta sostitutiva allo 0,25 o al 2 per cento.

I commenti sono chiusi