PRIMO PIANO

I contribuenti ai controlli di fine 2010

7 Dicembre 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Gli imprenditori e i professionisti devono verificare al fine dell’anno se il conseguimento dei ricavi può comportare un cambiamento del regime applicabile nell’anno successivo e, di conseguenza, di determinazione del reddito e dell’Iva. Ad esempio, qualora nell’anno solare precedente, il contribuente che ha aderito al regime dei “minimi” abbia conseguito ricavi ovvero percepito compensi superiori a € 30.000, egli decadrà dal regime semplificato con valenza dall’anno successivo in cui tali circostanze si verificano e verrà applicato il regime ordinario.

I commenti sono chiusi