PRIMO PIANO

Gestione colf anche per i familiari

13 Giugno 2007 in Notizie Fiscali

L’inps, nel messaggio n. 15451 del 2007, ha precisato che l’esistenza di vincoli di parentela o affinità tra le parti di un contratto di lavoro domestico non esclude il rapporto di lavoro ed il conseguente obbligo assicurativo, purchè il rapporto di lavoro sia provato. Nei casi di rapporti tra parenti o affini può essere ritenuta indicativa dell’effettività del rapporto di lavoro la lettera di assunzione (redatta ai sensi del contratto collettivo in vigore dal 1° marzo 2007) corredata dalla busta paga.

I commenti sono chiusi