LAVORO » Previdenza e assistenza » Contributi Previdenziali

Geometri: i codici tributo per i versamenti alla Cassa

25 Maggio 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco Oggi

Con Decreto del 03.02.2011, il Mef e il Ministero del Lavoro avevano previsto la determinazione nella dichiarazione dei redditi dell’ammontare dei contributi dovuti alla Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti e la possibilità di effettuare i relativi versamenti con l’F24. Era stata, pertanto, creata una sezione ad hoc all’interno del quadro RR di Unico (la sezione 3), in modo da consentire agli iscritti di determinare direttamente in dichiarazione gli importi dovuti alla propria Cassa e a dare il via alla possibilità di effettuare i relativi versamenti on line, mediante il modello di pagamento unificato. Con risoluzione n. 58/E/2011, l’Agenzia delle Entrate aveva istituito una prima serie di 29 codici tributo per il versamento. Ora, con Risoluzione n. 51/E di ieri 24 maggio, ha istituito altri 14 codici tributo, che andranno riportati nel modello F24 Accise e che chiudono, così, il cerchio. I nuovi codici saranno pienamente operativi dal 5 giugno 2012.

I commenti sono chiusi