PRIMO PIANO

Formato libero per la fattura elettronica dal 2013

24 Luglio 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Il Ministero dell’Economia sta lavorando al recepimento della Direttiva n. 2012/45/UE, che, dal 1° gennaio 2013, farà entrare in vigore nuove regole per l’utilizzo semplificato delle fatture elettroniche e nuove regole di esigibilità dell’IVA relativa alle cessioni e alle prestazioni di servizi intracomunitari. Viene equiparata totalmente la fattura elettronica a quella cartacea e viene riconosciuta massima libertà agli operatori nello scegliere il formato con cui la fattura elettronica viene emessa o ricevuta, che può essere non solo l’Xml ma anche qualsiasi altro tipo di formato elettronico, come un Pdf allegato ad una mail o un fax ricevuto su PC. Il ricorso alla fattura elettronica resta, tuttavia, subordinato al consenso del destinatario.

I commenti sono chiusi