PRIMO PIANO

Fattura elettronica anche per la cessione di energia al Gse

16 Luglio 2015 in Notizie Fiscali
Da lunedì 20 luglio scatta l’obbligo di emissione della fattura elettronica per la cessione di energia elettrica al Gse spa (gestore dei servizi elettrici). Per ora, tale procedura non è stata attivata anche per la produzione di energia elettrica da fonti fotovoltaiche, che sarà perfezionata più avanti. Pertanto, dovrà essere emessa fattura elettronica per le cessioni di energia da fonti eoliche, idroelettriche, geotermiche, biomasse biogas, bioliquidi e oceaniche (Fer elettriche). In pratica, il Gse rende disponibile la fattura nei propri portali e il fornitore dell’energia deve inserire soltanto il numero e la data. Per le fatture elettroniche le imprese dovranno iniziare la numerazione dal 20 luglio prossimo con il numero 1. Il cedente l’energia deve confermare la regolarità della fattura e autorizzare il Gse a emettere la fattura per suo conto; in questo momento la fattura considera emessa. Quindi il Gse produrrà la fattura in formato xml (fattura Pa) provvedendo a firmarla digitalmente e trasmetterla per conto dell’emittente al Sistema di interscambio (Sdi).
 

I commenti sono chiusi