PRIMO PIANO

F24 esteso ai tributi speciali catastali

27 Febbraio 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco Oggi

L’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento del 24 febbraio scorso, ha esteso le modalità di versamento mediante modello F24 anche ai tributi speciali catastali e relativi interessi, sanzioni e oneri accessori, oltre che alle somme dovute in relazione all’inosservanza della normativa catastale. Si tratta di tributi la cui riscossione è affidata all’Agenzia del Territorio. Interessati dalla novità sono quei contribuenti a cui è stata attribuita d’ufficio una rendita presunta dell’immobile in base all’art. 19, comma 10, D.L. n. 78/2010, i quali devono versare i tributi speciali catastali ed i relativi interessi, sanzioni e oneri accessori per mettersi in regola. Sarà una successiva Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate ad emanare i codici tributo.

I commenti sono chiusi