PRIMO PIANO

Esclusione dalla gara d’appalto come conseguenza per il Durc irregolare

27 Agosto 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’irregolarità contributiva dichiarata dal Durc è sufficiente per escludere un concorrente da una gara d’appalto. Questo è quanto dichiarato dalla quinta sezione del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, con decisione n. 5936/2010 depositata il 24 agosto 2010. Resta a carico dell’impresa interessata contestare le risultanze del Durc, prima di un’eventuale esclusione, in quanto non sussiste alcun onere in capo al committente sulla verifica delle irregolarità attestate nel Durc.

I commenti sono chiusi