PRIMO PIANO

Equitalia: l’App per pagare le cartelle con un clic

7 Luglio 2016 in Notizie Fiscali

Equitalia cerca di rendere il pagamento delle cartelle piu' facile, ma difficilmente riuscirà ad addolcire la pillola.

La presenza dell'App di Equitalia sullo smartphone, destinato anche ad attività extra lavorative, non sappiamo se troverà il gradimento dell'utente.  Comunque l'App c'è, e permette di effettuare tutte le principali operazioni, che nel caso di Equitalia sono principalmente pagamenti, sia da smartphone che da tablet.

Senza autenticazione è possibile:

  • Effettuare il pagamento con carta di credito e prepagata del bollettino Rav allegato alle cartelle e agli avvisi;
  • Trovare lo sportello di Equitalia più vicino.

Con autenticazione è possibile:

  • consultare le proprie informazioni personali.
  • controllare la situazione e verificare debiti in sospeso;
  • pagare on line i documenti;
  • ottenere subito la rateizzazione di una o più cartelle per debiti inferiori a 50 mila euro;
  • chiedere di sospendere la riscossione nel caso in cui si ritiene di non dover pagare gli importi richiesti.

L'autenticazione richiede l’inserimento del nome utente (codice fiscale) e della password e del pin forniti da Agenzia delle entrate. Per ottenere la password e il pin, è necessario collegarsi al sito dell’Agenzia delle entrate, cliccare su Area riservata e seguire le indicazioni necessarie per registrarsi a Fisconline.

I commenti sono chiusi