PRIMO PIANO

Equitalia abbraccia l’autotutela

7 Maggio 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

D’ora in poi i contribuenti che presenteranno all’Agente della riscossione apposita istanza, con relativa documentazione dimostrante il diritto alla sospensione dell’esecuzione, otterranno il blocco della procedura di riscossione relativa ad una somma ingiustamente iscritta a ruolo. L’istanza, che potrà essere avanzata sia dopo la notifica della cartella di pagamento sia durante la procedura esecutiva, rappresenta una dichiarazione sostitutiva di notorietà, con la quale il contribuente si assume tutte le responsabilità, anche penali, della veridicità delle affermazioni in essa contenute.

I commenti sono chiusi