PRIMO PIANO

Diventa operativa la compensazione per gli associati

12 Febbraio 2010 in Notizie Fiscali

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 11 febbraio 2010 n.6/E ha istituito il codice tributo 6830 denominato “Credito Irpef derivante dalle ritenute residue riattribuite dai cosi ai soggetti di cui all’articolo 5 del Tuir”. Gli studi associati tra artisti o professionisti, le società di fatto devono utilizzare il codice tributo 6830 per compensare il F24 il credito Irpef dei soci, derivante dalle ritenute residue (dopo lo scomputo dal debito irpef personale), nel caso in cui questi decidano di ritrasferirle all’ente. Nel modello Unico SP 2010 è stata introdotta la sezione IV del riquadro RX per dichiarare le ritenute riassegnate dai soci o dagli associati alle società o alle associazioni.

I commenti sono chiusi