PRIMO PIANO

Deducibili gli interessi per ritardati versamenti

18 Giugno 2007 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Sono deducibili dal reddito gli interessi pagati da una società per la ritardata iscrizione a ruolo dell’Irpeg e dell’Ilor. Le maggiori somme versate non sono equiparabili alle sanzioni, in quanto sono espressamente correlate alle imposte o alle maggiori imposte dovute in base alla liquidazione ed al controllo formale della dichiarazione, quindi assolvono la funzione compensativa del ritardo nell’esazione.

I commenti sono chiusi