PRIMO PIANO

Corsia preferenziale per le domande per il rilascio del Durc positivo

25 Novembre 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Con la Circolare n. 148/2010, l’Istituto di previdenza ha chiarito che l’istanza di rateazione presentata ad Equitalia al fine del rilascio del Durc (il documento unico di regolarità contributiva) positivo ha la priorità rispetto alle altre istanze di rateazione. Tuttavia, l’Inps, prima di rilasciare il Durc negativo per l’esistenza di un debito, deve preventivamente avvertire il contribuente, con un fax o mediante posta elettronica certificata, invitandolo a regolarizzare la posizione debitoria entro 15 giorni.

I commenti sono chiusi