PRIMO PIANO

Controllo fiscale: accesso ai conti correnti dei contribuenti senza vincoli per le liste selettive

5 Ottobre 2011 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

La Manovra-bis 2011 introduce una disposizione che disciplina l’utilizzo dei dati delle banche e degli operatori finanziari per la formazione delle liste selettive dei contribuenti da sottoporre a controlli fiscali. Nel corso di un convegno promosso ieri a Bari dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, il direttore centrale dell’Accertamento dell’Agenzia delle Entrate, Luigi Magistro, ha annunciato che gli ispettori dell’Agenzia potranno accedere a tutte le informazioni dell’Anagrafe Tributaria, senza alcun vincolo. Sulle società in perdita pluriennale, Magistro ritiene doveroso tener conto della congiuntura sfavorevole per colpire i “furbi” e non chi è stato travolto dalla crisi.

I commenti sono chiusi