PRIMO PIANO

Controlli mirati sulle piccole imprese e sui professionisti già da quest’anno

23 Giugno 2011 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’Agenzia delle Entrate accende i riflettori antievasione sulle piccole imprese e sui professionisti. Saranno proprio questi, nel 2010, al centro dell’attenzione degli agenti del fisco, convinti che dichiarano redditi troppo bassi. A tal fine, si profila un piano di controlli straordinario con accessi mirati, ma saranno programmate anche verifiche più generali. L’attenzione non sarà posta sulle sole componenti quantitative e per questo le strutture organizzative delle Entrate stanno mettendo a punto una rimodulazione dell’obbiettivo di produzione sull’indicatore “accertamenti nei confronti di imprese di piccole dimensioni e professionisti”. Ad annunciarlo è stato il Direttore delle Entrate, Attilio Befera, in un incontro nei giorni scorsi con i Direttori provinciali dell’Agenzia.

I commenti sono chiusi