PRIMO PIANO

Contributi previdenziali obbligatori anche in caso di dissesto

27 Agosto 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Italia Oggi

Il datore di lavoro è obbligato a pagare le ritenute previdenziali ai propri dipendenti, anche in caso di comprovato dissesto. La posizione previdenziale del lavoratore è una vera e propria componente del salario, cui il dipendente ha diritto, e che non è derogabile per ragioni contingenti. Questo è quanto precisato dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 32348 del 26 agosto 2010.

I commenti sono chiusi