PRIMO PIANO

Comunicazioni di irregolarità escluse per gli omessi versamenti

27 Luglio 2010 in Notizie Fiscali

Con la sentenza n. 17396 depositata il 23 luglio 2010, la Corte di Cassazione ha precisato che la comunicazione di irregolarità va inviata al contribuente solo se a seguito del controllo automatico emerge un risultato diverso rispetto a quello indicato in dichiarazione. Non va inviata, invece, alcuna comunicazione di irregolarità nel caso di omesso versamento delle imposte, correttamente calcolate in dichiarazione.

I commenti sono chiusi