PRIMO PIANO

Compensi agli amministratori deducibili con delibera

14 Dicembre 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Con la Sentenza n. 24957/2010, la Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui i compensi agli amministratori sono deducibili se pagati e debitamente deliberati. Di conseguenza, le società che non vi hanno provveduto devono procedere a far deliberare, con opportuna verbalizzazione, i compensi agli amministratori, la cui deduzione richiede il pagamento entro il fine dell’anno, con possibile slittamento per tutti fino al 12 gennaio 2011 per il c.d. criterio di “cassa allargato”.

I commenti sono chiusi