PRIMO PIANO

Black list, perdono al 10%

11 Gennaio 2007 in Notizie Fiscali

La Finanziaria 2007, al comma 301, ha riscritto la norma sulla deducibilità dei costi black list e delle relative sanzioni. Viene infatti ora stabilito che le spese e gli altri componenti negativi debbano essere separatamente indicati nella dichiarazione dei redditi. In caso di mancata o incompleta indicazione in dichiarazione dei componenti negativi relativi a queste operazioni si applica una sanzione pari al 10% dell’importo complessivo delle spese non indicate, con un minimo di 500 ed un massimo di 50 mila Euro. Inoltre il comma 303 della Finanziaria provvede a disciplinare le situazioni di diritto transitorio estendendo queste sanzioni anche alle violazioni commesse prima del 1° gennaio 2007.

I commenti sono chiusi