PRIMO PIANO

Bilancio consolidato, nuove soglie per l’obbligo di consolidamento

21 Agosto 2015 in Notizie Fiscali
E' stato approvato al Consiglio dei ministri il d.lgs. di recepimento della direttiva 34/2013 in materia di bilancio consolidato, per l'ufficialità manca solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Il decreto modifica numerosi articoli del D.lgs. 127/1991. Tra le novità più importanti vi è l'innalzamento delle soglie oltre le quali (se ne vengono superate due, per due esercizi consecutivi) sorge l'obbligo di redazione del bilancio consolidato: 20 milioni di attivo totale dello stato patrimoniale (attualmente il limite è 17,5 milioni), 40 milioni di vendite e prestazioni totali (attualmente il limite è 35 milioni), 250 dipendenti occupati in media durante l'esercizio (uguale al limite attuale). Viene reso obbligatorio il rendiconto finanziario consolidato e vengono modificati i contenuti della nota integrativa.
 

I commenti sono chiusi