PMI » Settori di Impresa » Edilizia

APE sociale: valida l’attestazione anche dalle Casse edili

14 Luglio 2017 in Notizie Fiscali

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato sul proprio sito internet, in data 13 luglio 2017, un comunicato  in materia di APE sociale in cui da evidenza del messaggio INPS n. 2884 2017.

Il documento  di prassi  informa che a seguito della segnalazione delle organizzazioni sindacali  sulla difficoltà , per gli operai edili, di reperire i datori di lavoro per la sottoscrizione della attestazione  necessaria per la domanda di Ape sociale,  per la richiesta   dei  lavoratori dell'edilizia,   le attestazioni delle mansioni usuranti svolte in via continuativa  rilasciate dal datore di lavoro,  potranno essere validamente sostituite da dichiarazione  sottoscritta dai responsabili delle Casse edili, dalla quale risultino i periodi durante i quali sono stati iscritti alle Casse stesse.

La comunicazione chiarisce che la dichiarazione rilasciata dalle Casse edili dovrà essere allegata alla domanda telematica  nella quale il  richiedente dovrà dichiarareche , vista  l’impossibilità di reperire i datori di lavoro,  viene allegata la dichiarazione delle Casse edili interessate, in modo da consentire ai competenti uffici del Ministero del Lavoro, dell’INAIL e dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro le verifiche di loro competenza.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.