PRIMO PIANO

Amministrazione digitale: da domani 12 agosto atti solo telematici

11 Agosto 2016 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco e Tasse

Le regole per la formazione e la conservazione dei documenti informatici sono fissati dal  DPCM del 13 novembre 2014, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.8 del 12 gennaio 2015 che ha dato piena attuazione al Codice dell’Amministrazione digitale.

Il decreto ha fissato tutte le modalità per la produzione di file digitali con pieno valore legale sia per i privati che per la pubblica amministrazione.

Alle  pubbliche amministrazioni era stato concesso 18 mesi di tempo per effettuare il passaggio dal cartaceo al digitale, a partire dall’11 febbraio, data di entrata in vigore del decreto e da questa decorrenza scaturisce la data del 12 agosto 2016, data a partire dalla quale tutti gli atti provenienti dalla Pubblica amministrazione dovranno avere i requisiti previsti dal decreto.

Il DPCM 13 novembre 2014  dettava infatti tutte le Regole  tecniche  in  materia  di  formazione,  trasmissione,  copia, duplicazione, riproduzione  e  validazione  temporale  dei  documenti informatici nonche'  di  formazione  e  conservazione  dei  documenti informatici delle pubbliche amministrazioni ai sensi  degli  articoli 20, 22, 23-bis, 23-ter, 40, comma 1, 41, e 71, comma  1,  del  Codice dell'amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.