PRIMO PIANO

Accesso della GdF, ricorsi post verbali

9 Gennaio 2009 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

La IV sezione del Consiglio di Stato, con la decisione numero 6045 del 5 Dicembre 2008, ha stabilito che il provvedimento con il quale il Procuratore della Repubblica autorizza la Guardia di Finanza a procedere all’accesso presso uno studio legale, non può essere impugnato di fronte al giudice amministrativo; vi può essere contestazione al giudice tributario, ma a condizione che venga emesso l’avviso di accertamento del Fisco.

I commenti sono chiusi