PRIMO PIANO

Se una pubblica amministrazione deve effettuare un rimborso a un debitore moroso cosa deve fare?

23 Gennaio 2007 in Domande e risposte

Le amministrazioni pubbliche e le società a prevalente partecipazione pubblica devono verificare, anche in via telematica, prima di effettuare un pagamento a qualunque titolo per un importo superiore a diecimila euro, "… se il beneficiario è inadempiente all’obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle di pagamento per un ammontare complessivo pari almeno a tale importo".

 Se si verifica tale ipotesi, non possono procedere al pagamento e devono segnalare tale circostanza allagente della riscossione competente per territorio affinché provveda allesercizio delle attività di riscossione. Le concrete modalità applicative della norma saranno individuate da un atteso regolamento del Ministero delleconomia e delle finanze.

(art. 48-bis d.P.R. n. 602/73 introdotto dal comma 9 del D.l. n. 262 del 2 ottobre 2006, convertito con modificazioni dalla legge 24 novembre 2006, n. 286)

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.