PRIMO PIANO

Quali sono i limiti di deducibilità delle manutenzioni auto?

7 Settembre 2015 in Domande e risposte
Le spese di manutenzione e riparazione dei veicoli a deducibilità limitata   rientrano nel limite del 5%.
Ai fini della formazione del plafond, i beni a deducibilità limitata vanno assunti al costo fiscalmente rilevante.
Pertanto, nella fattispecie in esame, si considera il 20% del costo sostenuto. Ciò significa che, ad esempio, per le imprese:
• gli autoveicoli aziendali (non strumentali) concorrono, per quota parte del 20% (e nei limiti di costo previsti dall'art. 164 del Tuir), alla determinazione del plafond per il calcolo delle spese di manutenzione che ricordiamo sono:
 
€ 18.075,99 per le autovetture e gli autocaravan;
€ 4.131,66 per i motocicli;
€ 2.065,83 per i ciclomotori;
• le spese di manutenzione riferite ai suddetti veicoli, in quanto costi accessori, sono deducibili nel limite del 20%.
 
 

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.