PRIMO PIANO

La detrazione del 36% passa all’acquirente dell’immobile in caso di vendita?

19 Settembre 2011 in Domande e risposte
SI.  Il Decreto 201 /2011 CD " Salvaitalia" ha stabilito che  in caso di vendita dell’immobile oggetto di interventi di recupero edilizio  il diritto a fruire delle quote residue  della detrazione IRPEF del 36%  si trasferisce all’acquirente,   fatti salvi diversi accordi fra le parti che restano quindi  contrattabili. Queso vale anche per le cessioni a titolo gratuito (donazioni).

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.