PRIMO PIANO

In quali casi si decade dal Regime dei Minimi?

14 Febbraio 2010 in Domande e risposte

Si puo’ decadere dal regime agevolato:

  1. per opzione tramite comportamento concludente del contribuente;
  2. per legge:
    a. al venir meno dei requisiti di accesso;
    b. in seguito ad accertamento.

I requisiti per l’accesso al regime fiscale dei minimi cessano:
a) nell’anno successivo qualora vengano meno i requisiti necessari per rientrare nel regime (ammontare ricavi, dipendenti, esportazioni, beni strumentali) o si svolgano attività che non rientrano nell’agevolazione;
b) nell’anno stesso qualora i ricavi o i compensi percepiti superano il limite previsto di oltre il 50 per cento. In tal caso sarà dovuta l’imposta sul valore aggiunto relativa ai corrispettivi delle operazioni imponibili effettuate nell’intero anno solare, determinata mediante scorporo dell’Iva per la frazione d’anno antecedente il superamento del predetto limite o la corresponsione dei predetti compensi, salvo il diritto alla detrazione dell’imposta sugli acquisti relativi al medesimo periodo.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.