PRIMO PIANO

In che modo viene determinato il Reddito nel Regime dei Minimi?

14 Febbraio 2010 in Domande e risposte

Per determinare il reddito di impresa o di lavoro autonomo i soggetti sottoposti a tale regime dovranno calcolare la differenza tra l’ammontare dei ricavi o dei compensi percepiti nel periodo d’imposta e quello delle spese sostenute nel periodo stesso, considerando sia le plusvalenze che le minusvalenze.

Il principio da seguire per la determinazione dei ricavi, compensi e spese è il PRINCIPIO DI CASSA, vale a dire quando effettivamente il soggetto incassa i ricavi o compensi o quando si verifica l’esborso monetario a titolo di spese che deve essere sostenuto nello svolgimento dell’attività d’impresa o di lavoro autonomo.

I contributi previdenziali sono deducibili, compresi quelli versati per conto dei collaboratori dell’impresa familiare che non risultino fiscalmente a carico.

al reddito così determinato verrà applicata un’unica imposta sostitutiva del 20%.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.