PRIMO PIANO

Il contratto a progetto puo’ avere una durata indeterminata?

6 Febbraio 2010 in Domande e risposte

No. Le collaborazioni coordinate e continuative nella modalità a progetto hanno una durata determinata o determinabile, in funzione della durata e delle caratteristiche del progetto, del programma di lavoro o della fase di esso.

Nel caso di programma di lavoro la determinabilità della durata può dipendere dalla persistenza dell’interesse del committente alla esecuzione del progetto, programma di lavoro o fase di esso.

La determinabilità del termine è dunque funzionale ad un avvenimento futuro, certo nell’anno ma non anche necessariamente nel quando.

I commenti sono chiusi