PRIMO PIANO

I lavoratori dipendenti a tempo determinato possono usufruire dei buoni pasto?

19 Febbraio 2008 in Domande e risposte

L’attribuzione dei buoni al dipendente part time per il quale non è prevista una "pausa pranzo" gode ugualmente della disciplina prevista dall’art. 51 comma 2 lettera c) del Tuir e quindi della non soggezione ad Irpef, quale reddito di lavoro dipendente, del "benefit" in parola purchè entro il limite dei 5,29 Euro al giorno.

Lo ha chiarito espressamente la Risoluzione delle Entrate n. 118 del 30 Ottobre 2006.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.