FISCO » IRPEF » Redditi esteri

Gli immobili soggetti ad IVIE rilevano ai fini IRPEF in UNICO 2013?

16 Maggio 2013 in Domande e risposte
La Legge di Stabilità 2013, inserendo il comma 15-ter nell’art. 19 del D.L. 201/2011, ha esteso la non rilevanza ai fini del calcolo delle imposte sui redditi in Italia, agli immobili esteri adibiti ad abitazione principale ed agli immobili esteri non locati e soggetti ad IVIE,  per coerenza con le previsioni in materia di IMU. 
Per tali immobili, dunque, come chiarito dalle Circolare dell’Agenzia n. 12 del 3 maggio 2013 non dovrà essere compilato il quadro D del modello 730 e il quadro RL 12 del modello Unico PF 2013 , ma resterà fermo l’obbligo di compilazione del modulo RW.
Nella circolare 13/E/2013 l’Agenzia ha anche precisato che se l’immobile è locato solo per una parte dell’anno, le disposizioni indicate all’art. 70 del tuir troveranno applicazione solo con riferimento alla parte del periodo d’imposta in cui si verifica tale circostanza.
 
 

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.