PRIMO PIANO

Forfettino – Esonero dagli obblighi di liquidazione e versamenti periodici ai fini Iva – in cosa consiste?

14 Febbraio 2010 in Domande e risposte

Per effetto della disposizione contenuta nell’articolo 13, comma 6, della legge 23 dicembre 2000, n. 388, i soggetti che adottano il regime agevolato sono esonerati:

  1. dalla tenuta delle scritture contabili prescritte dalla legislazione in materia di imposte dirette, dell’Irap e dell’Iva;
  2. dall’effettuazione delle registrazioni contabili rilevanti ai fini di dette imposte;
  3. dalla liquidazione e dai versamenti periodici ai fini dell’Iva.

Permangono, invece, per tali soggetti gli obblighi:

  1. di conservazione dei documenti contabili ai sensi dell’articolo 22 del Dpr 29 settembre 1973, n. 600;
  2. di fatturazione;
  3. di certificazione dei corrispettivi.

Di conseguenza, l’eventuale imposta a debito scaturente dalla dichiarazione annuale Iva andrà versata entro i termini stabiliti per il versamento dell’Iva annuale.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.