PRIMO PIANO

E’ soggetta ad IRPEF l’indennità di mancato preavviso corrisposta al dipendente licenziato?

19 Febbraio 2006 in Domande e risposte

Tale indennità assume natura sostitutiva degli emolumenti che avrebbero dovuto essere corrisposti al dipendente se fosse rimasto in servizio e pertanto rientra tra i redditi di lavoro dipendente imponibili ai fini IRPEF (artt. 6 e 49 TUIR).

In tal senso si è anche recentemente espressa la Corte di Cassazione, Sez. V civ., nella sentenza n. 6252 del 29.03.2004.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.