PRIMO PIANO

E ancora obbligatorio il registro delle somme in deposito? Con quale modalità va tenuto?

14 Febbraio 2010 in Domande e risposte

Il registro delle somme in deposito previsto dall’art. 3 del DM 31 ottobre 1974 è ancora obbligatorio.

Per il professionista in contabilità ordinaria può essere sostituito dal libro delle movimentazioni o dal registro cronologico. Su detto registro vanno annotate le somme riscosse in deposito per spese da sostenere.

Entro 60 giorni dovrà essere emessa fattura limitatamente alla somma non spesa e riscossa pertanto a titolo di compenso professionale.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.