PRIMO PIANO

Come si calcola l’importo dovuto ai fini ICI nel caso in cui l’immobile cambi la propria destinazione d’uso in corso d’anno?

22 Marzo 2011 in Domande e risposte

Nell’ipotesi in cui ci sia la variazione di destinazione nel corso dell’anno (ad esempio un terreno agricolo diventa edificabile oppure una abitazione diviene "principale") l’acconto di Giugno resta pari alla metà dell’imposta dovuta nell’anno precedente  utilizzando le aliquote, le detrazioni e le riduzioni in vigore per quell’anno.

 Il conguaglio conseguente ad (eventuali) variazioni negli elementi del calcolo sarà parte del saldo di Dicembre.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.