PRIMO PIANO

Come devono comportarsi i contribuenti con contabilità separata?

11 Febbraio 2010 in Domande e risposte
I contribuenti con contabilità separate (art. 36) devono presentare il frontespizio ed un modulo per ogni contabilità separata. Nella particolare ipotesi in cui il contribuente abbia applicato, anche se in periodi diversi dell’anno, per effetto di particolari disposizioni, regimi differenti d’imposta (ad es.: regime normale IVA e regime speciale dell’agricoltura), è necessario compilare più moduli per indicare distintamente le operazioni relative a ciascun regime.
Nella parte superiore di tutte le pagine costituenti ogni modulo deve essere riportato il codice fiscale del contribuente e il numero progressivo del modulo di cui la pagina fa parte.
In particolare, si precisa che:
– i dati da indicare nella sezione 1 del quadro VA e nella sezione 1 del quadro VL, nonché nei quadri VE, VF e VJ riguardano ogni singola contabilità separata e pertanto devono essere compilati  in ciascun modulo;
– invece i dati da comprendere nella sezione 2 del quadro VA e nelle sezioni 2 e 3 del quadro  VL nonché nei quadri VC, VD, VH, VK, VT, VX e VO riguardano il complesso delle attività svolte dal contribuente e devono, quindi, essere riepilogati in un solo modulo, e precisamente sul  primo modulo compilato.
 

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.