PRIMO PIANO

Come devo evidenziare la cessione di rottami nella dichiarazione IVA?

11 Febbraio 2010 in Domande e risposte

La cessione di rottami e materiali di recupero di cui all’art. 74 del decreto IVA, effettuate verso soggetti passivi IVA va indicata nel rigo VE34 del modello IVA 2010.

Le istruzioni al modello prevedovo che al Rigo VE34 occorre indicare,

– nel campo 1, il totale delle operazioni effettuate con applicazione del reverse charge riportate distintamente nei seguenti campi:
– campo 2 cessioni all’interno dello Stato di rottami ed altri materiali di recupero di cui all’articolo 74, commi 7 e 8, per le quali è previsto il pagamento dell’IVA da parte del cessionario soggetto passivo d’imposta. Nel campo devono essere comprese anche le prestazioni di servizi dipendenti da contratti d’opera, di appalto e simili che hanno per oggetto la trasformazione dei rottami non ferrosi.

Le cessioni dei predetti beni effettuate nei confronti di privati consumatori sono invece assoggettate ad IVA secondo le regole ordinarie e, pertanto, devono essere comprese esclusivamente nella sezione 2 del quadro VE.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.