PRIMO PIANO

Ai fini dell’individuazione della territorialità, gli enti non commerciali sono considerati soggetti passivi o privati?

7 Febbraio 2010 in Domande e risposte

La Direttiva Servizi” n. 2008/8/CE del Consiglio, del 12 febbraio 2008 entrata in vigore il 1 gennaio 2010, che ha apportato rilevanti modifiche alla “Direttiva Iva” n. 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006 ampliando la definizione di soggettivi passivi per l’individuazione della territorialità dei servizi, ha incluso tra i soggetti passivi :

– gli enti non commerciali (individuati nel diritto interno dall’articolo 4, quarto comma, del DPR 26 ottobre 1972, n. 633) anche quando agiscono nell’ambito dell’attività istituzionale,

– gli enti che non svolgono alcuna attività commerciale, ma che risultano già identificati ai fini IVA;

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.